ROTARACT CLUB CUNEO PROVINCIA GRANDA

ORGANIGRAMMA A.R. 2019-20

CONSIGLIO DIRETTIVO:

Presidente: Maria Chiara FERRUA
Vice Presidente: Lorenzo FULCHERI
Segretario: Anna DALMASSO
Prefetto: Paola FACCENDA
Tesoriere: Elena DOTTA
Consiglieri:
Clara BOTTO
Luca SOMA'

ROTARY CLUB SPONSOR:

ROTARY CLUB CUNEO
ROTARY CLUB CUNEO-ALPI DEL MARE
ROTARY CLUB MONDOVÌ

La nostra storia

Il Club è stato fondato nel 1974, in seguito alla fusione dei Rotaract Club della Provincia di Cuneo; la Carta è stata consegnata il 14 ottobre 1974.
Dopo un breve periodo di ristrutturazione, è stato rifondato nel 2009.
Il Rotaract Club Cuneo Provincia Granda appartiene al Distretto Rotaract 2032.

ELENCO DEI PRINCIPALI SERVICE

  • 1990 Casa famiglia Arcobaleno di Cuneo (disabili gravi e gravissimi)
  • 1990 Fondazione piemontese ricerca sul cancro
  • 1991 ADAS (Assistenza Domiciliare Ai Sofferenti) AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)
  • 1992 Progetto Acqua Distretto Rotaract 2030
  • 1993 Progetto APIN
  • 1994 Puericultorio Perez Aranibar ospedale Victor Larco Errera ( RTC di Lima Invio di cartoline da parte di tutti i RTC del mondo messe in vendita), UNICEF, raccolta a favore delle zone colpite dall’alluvione (oratorio G. Borsi Ceva e per il parco giochi)
  • Sabato 7 maggio 1994: Ventennale di fondazione e premiazione del concorso “Libertà degli antichi e dei moderni”
  • 1996 Progetto APIN: un fiore per Telefono Azzurro
  • 1997 Servizio di nefrologia infantile
  • 1998 ADISCO (Associazione Donatrici Italiane di Cordone Ombelicale)
  • 2009-2011 Service distrettuale: progetto APIN
  • Service locali: ABIO onlus, Ospedale di Cuneo, Legambiente Cuneo, ALICE onlus Cuneo, Altrocanto, Pronatura Cuneo, Ospedale Mondovi, Associazione cardiotrapiantati italiani, Liceo Artistico Cuneo
  • 2011-12 Service distrettuale: Ricerca sul cancro progetto APIN
  • Service locale: Reparto di Pediatria Ospedale di Cuneo e Mondovì
  • 2012-13 Service distrettuale: progetto APIN
  • 2013-14 Service distrettuale: progetto APIN OSA per il Reparto di neonatologia Ospedale Sant’Anna di Torino
  • Service locali: Banco Alimentare di Fossano, Città dei ragazzi di San Rocco Castagnaretta, Capanna di Betlemme di Farigliano
  • 2014-15 Service distrettuale: Raccolta per la ricerca sul tumore al seno
  • Service locale: Reparto di Ematologia
  • 2015: Attività in favore della ricostituzione del Rotaract Club Monviso (Rotary Padrini: Bra, Saluzzo, Savigliano; Consegna della Carta: 18 giugno 1999)

Elenco dei Presidenti del Club:

1974 - 1975 Vincenzo Arezzi
1975 - 1976 Francesco Bellotti
1976 - 1977 Francesco Bellotti
1977 - 1978 Carla Appendini
1978 - 1979 Emanuele Rossi
1979 - 1980 Emanuele Rossi
1980 - 1981 Francesco Busso
1981 - 1982 Alberto Bielli
1982 - 1983 Mauro Indemini
1983 - 1984 Giacomo Brizio
1984 - 1985 Stefania Burlando
1985 - 1986 Guido Castagnotto
1986 - 1987 Tino Cornaglia
1987 - 1988 Tino Cornaglia
1988 - 1989 Cludio Alberto
1989 - 1990 Roberto Spada
1990 - 1991 Luisa Fenoglio
1991 - 1992 Raffaella Witzel
1992 - 1993 Willi Brignone
1993 - 1994 Mario Pejrone
1994 - 1995 Silvia Porto
1995 - 1996 Barbara Negro
1996 - 1997 Alessandro Vico
1997 - 1998 Elena Salvatico
1998 - 1999 Carla Pejrone
1999 - 2000 Carla Pejrone
2000 - 2001 Eva Cogno
2001 - 2002 Fabrizio Romano
2005 - 2006 Guido Scaletta
2006 - 2007 Guido Scaletta
2007 - 2008 Federico Musso
2008 - 2009 Club in ristrutturazione
2009 - 2010 Alessia Bertolotto
2010 - 2011 Alessia Bertolotto
2011 - 2012 Matteo Ballauri
2012 - 2013 Giacomo Luigi Gaiotti
2013 - 2014 Lorenzo Bertolotto
2014 - 2015 Vittorio Vigo
2015 - 2016 Giorgia Pellegrino
2016 - 2017 Chiara Bergese
2017 - 2018 Mirko santoro
2018 - 2019 Lorenzo Fulcheri
2019 - 2020 Maria Chiara Ferrua

Past RD:

1977 - 1978 Francesco Bellotti
2014 - 2015 Giorgia Alessandria

PHF e Onorificenze ricevute da soci del nostro club

1997 - 1998 G.L. ad Elena Salvatico
1999 - 2000 G.L. a Willi Brignone
2014 - 2015 P.H.F. a Giorgia Alessandria
2018 - 2019 G. L. a Lorenzo Fulcheri

NEWS

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

This message is only visible to site admins
Backup cache in use.

PPCA Error: Due to Facebook API changes it is no longer possible to display a feed from a Facebook Page you are not an admin of. The Facebook feed below is not using a valid Access Token for this Facebook page and so has stopped updating.

Giornata in montagna , cercando di scappare dal caldo ! Grazie a tutti !
#staytuned #rotaract
... See MoreSee Less

E anche quest’anno è arrivato il giorno del passaggio di consegne ! Brava Maria Chiara Ferrua e in bocca al lupo a Lorenzo Fulcheri per l’anno che verrà.
Il Rotaract ha anche avuto modo di spillare la nostra nuova socia Anna Bruno in questa piacevolissima serata !
#staytuned
... See MoreSee Less

Abbiamo piacere di presentarvi un brillante progetto no-profit di un gruppo di 4 ragazzi astigiani. Si tratta di @trovamascherine.com
E' una piattaforma completamente gratuita per chiunque voglia aderire o utilizzarla, nata per tracciare i DPI disponibili nelle farmacie e renderli più facilmente rintracciabili.
Vista la recente riapertura e quindi la necessità di reperire DPI utili sia nelle attività professionali, sia nel nostro tempo libero, abbiamo pensato di aiutare a diffondere un servizio sicuro ed affidabile per la comunità grazie al quale potrebbero essere evitati assembramenti e code che in questa fase rappresentano purtroppo ancora un pericolo.
Ringraziamo il Distretto Rotaract 2032 e il Rotaract club di Asti per averci fatto conoscere l’iniziativa !
... See MoreSee Less

Diamo il benvenuto al nuovo socio Nicolò Mellano , spillato dal presidente Maria Chiara Ferrua nella serata di giovedì 18 giugno presso il ristorante ‘ La Borsarella ‘

#rotaractlife
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Bravi ragazzi!!!! Benvenuto nella grande famiglia rotariana e rotaractiana Nicoló!!!!

Il Rotaract Cuneo Provincia Granda, con il sostegno del distretto Rotaract 2032 e di tutti i club appartenenti ad esso, dona 18.217 euro a Casa do Menor.
Questo progetto iniziò circa un anno e mezzo fa da un’idea di Lorenzo Fulcheri, presidente per l’a.s. 2018/2019 , che fece comprendere al distretto Rotaract 2032 quanto Casa do Menor avesse un ruolo così importante e vivo per la comunità in Brasile. Casa do Menor, infatti, accoglie da anni i bambini e ragazzi non amati del Brasile.

Lorenzo ci racconta che, dopo aver visitato la Casa do Menor a Fortaleza, è stato colpito ed è stato chiamato da un grido di sofferenza e di mancanze per il quale si è sentito in dovere di reagire. Sempre Lorenzo ci dice: ‘ho visto gli immensi frutti che questa associazione ha portato nella vita di tante persone soprattutto grazie all’amore eroico e paterno di Padre Renato, il fondatore, che ha contribuito a far sentire parte di una comunità anche le persone più sole’ . Padre Renato cerca in questo modo di raggiungere il suo obiettivo primario: far conoscere la tenerezza di Dio.

Il distretto Rotaract ha compreso in pieno il valore di questo progetto ed ha quindi deciso di parteciparvi attivamente per poter contribuire ad aiutare quei bambini soli e abbandonati che sono destinati ad essere rigettati dalla società in tante fasi della loro vita senza più avere prospettive future.

In questo momento difficile che stiamo tutti vivendo, il distretto Rotaract è sicuro che Casa do Menor riuscirà ad utilizzare pienamente questo aiuto cercando di accogliere e di sviluppare la struttura per sopperire al bisogno di questi ragazzi di essere figli ma soprattutto di essere amati, perché solo l’amore può salvare il mondo.

#rotaract #service #casadomenor #cuneo #brasile
... See MoreSee Less

Il Rotaract Cuneo Provincia Granda,  con il sostegno del distretto Rotaract 2032 e di tutti i club appartenenti ad esso,  dona 18.217 euro a Casa do Menor.
Questo progetto iniziò circa un anno e mezzo fa da un’idea di Lorenzo Fulcheri, presidente per l’a.s. 2018/2019 , che fece comprendere al distretto Rotaract 2032 quanto Casa do Menor avesse un ruolo così importante e vivo per la comunità in Brasile. Casa do Menor, infatti, accoglie da anni i bambini e ragazzi non amati del Brasile.

Lorenzo ci racconta che, dopo aver visitato la Casa do Menor a Fortaleza, è stato colpito ed è stato chiamato da un grido di sofferenza e di mancanze per il quale si è sentito in dovere di reagire. Sempre Lorenzo ci dice: ‘ho visto gli immensi frutti che questa associazione ha portato nella vita di tante persone soprattutto grazie all’amore eroico e paterno di Padre Renato, il fondatore, che ha contribuito a far sentire parte di una comunità anche le persone più sole’ . Padre Renato cerca in questo modo di raggiungere il suo obiettivo primario: far conoscere la tenerezza di Dio.

Il distretto Rotaract ha compreso in pieno il valore di questo progetto ed ha quindi deciso di parteciparvi attivamente per poter contribuire ad aiutare quei bambini soli e abbandonati che sono destinati ad essere rigettati dalla società in tante fasi della loro vita senza più avere prospettive future.

In questo momento difficile che stiamo tutti vivendo, il distretto Rotaract è sicuro che Casa do Menor riuscirà ad utilizzare pienamente questo aiuto cercando di accogliere e di sviluppare la struttura per sopperire al bisogno di questi ragazzi di essere figli ma soprattutto di essere amati, perché solo l’amore può salvare il mondo.

#rotaract #service #casadomenor #cuneo #brasile

Il 25/01, si è tenuta una visita guidata con l’architetto e professore dell’Università di Torino: Antonio Rava sulla Chiesa della Missione di Mondovì . ... See MoreSee Less

🚑🚑

Il 25/01, si è tenuta una visita guidata con l’architetto e professore dell’Università di Torino: Antonio Rava sulla Chiesa della Missione di Mondovì . ... See MoreSee Less

2 years ago

Rotaract Cuneo Provincia Granda

... See MoreSee Less